WWW.SPORTALRIMINI.COM


TREVISO vs. RIMINI 1-0
Data: Lunedì, 13 Novembre 2006 @ 12:05:00
Sport Calcio

Il Rimini perde con il Treviso una gara sostanzialmente equilibrata decisa nel secondo tempo da un episodio sfortunato tra Digao e Vitiello che ha

FORMAZIONI
TREVISO
(4-3-2-1)
Avramov, Mallus(37' st Cottafava), Viali, Lorenzi, Giuliatto, Gissi, Baseggio, Guigou, Russotto(31' st Fietta), Beghetto, Muntasser(11' st Quadrini)
A disp: Montresor, Baldi, Fava, Maa Boumsong
All. Rossi
RIMINI
(4-2-3-1)
Handanovic, Baccin, Digao, Milone, Regonesi, Cristiano(21' st Cascione), Tasso(15' st Vitiello), Pagano(31' st Matri), Ricchiuti, Valiani, Jeda
A disp: Pugliesi, Bravo, Porchia, Moscardelli
All. Acori

RETI
26' st Quadrini

AMMONITI
Mallus, Guigou, Viali


TERNA ARBITRALE:
Trefoloni di Siena
Ricci - Buonocore
IV° uomo: Vivenzi


Il Rimini perde con il Treviso una gara sostanzialmente equilibrata decisa nel secondo tempo da un episodio sfortunato tra Digao e Vitiello che ha regalato a Quadrini la palla del goal vittoria. Quello di Treviso non è certamente il Rimini più bello dell'anno ma i biancorossi gettano in campo tutte le risorse per agguantare i tre punti ed al 7' un assist di Pagano pesca Baccin che dal limite dell'area fa partire un bolide che sfiora l'incrocio dei pali. I veneti faticano ad arginare la spinta riminese e solo al 18' arrivano al tiro con Giuliatto che però spedisce sul fondo. Gli uomini di Rossi calciano solo dalla distanza con lo scatenato Baseggio che al 22' e al 32' in due azioni fotocopia mette di poco a lato. Al 36' è Guigou a spedire in curva il cuoio mentre al 42' si fa vivo in avanti Regonesi e spara una botta che sfiora la traversa della porta difesa da Avramov e dopo un minuto Valiani mette un pallone invitante a centro area che Lorenzi in scivolata deve ribattere per evitare guai peggiori. Dopo una prima frazione non entuiasmante in avvio di ripresa (2') è Milone ad anticipare Beghetto che non trova la deviazione verso la porta poi al 7' Mallus crossa per Russotto che in spaccata impegna Handanovic in una parata a terra. Il contropiede biancorosso orchestrato da Ricchiuti e Pagano (8') offre a Jeda una palla su cui l'attaccante brasiliano non arriva per pochissimo. Al 9' scambio Pagano-Jeda e assist per Ricchiuti che calcia a rete ma Giuliatto devia in angolo. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo (22') si accende una mischia davanti ad Handanovic, Guigou da pochi metri sbaglia tutto. Al 24' Baseggio batte una punizione dal limite dell'area, Handanovic respinge in tuffo sui piedi di Russotto che tocca a rete ma ancora l'estremo biancorosso con il corpo si salva. Il gaol della vittoria veneta arriva al 26': Digao palla al piede si scontra con Vitiello e lascia strada libera a Quadrini che dal disco del rigore batte Handanovic. Il Rimini reagisce con Ricchiuti che su cross di Baccin prova prima di testa e poi di piede ma Gissi recupera all'ultimo istante. Gli uomini di Rossi potrebbero raddoppiare in contropiede al 36' ma Baseggio viene fermato da un super Handanovic. Gli ultimi minuti di gara sono tutti dei biancorossi che meriterebbero il pari: al 41' Ricchiuti imbecca Jeda che s'invola sulla sinistra e calcia a botta sicura ma Avramov compie una prodezza e respinge la minaccia, al 45' è Regonesi a tentare da fuori area ma Avramov si salva mettendo in angolo ed infine al 47' il "gaucho" assiste uno scatenato Baccin che conclude a rete superando Avramov ma il cuoio esce a lato di pochissimo.

www.riminicalcio.com



Il documento proviene da Lo Sport a Rimini e Provincia
http://www.sportalrimini.com

L'indirizzo di questa notizia è:
http://www.sportalrimini.com/article.php?sid=4059