User Pass
Preferiti | Collabora con Noi | Forum | Links | Immagini Eventi | Società | Download | Impianti Sportivi
Cerca nel sito
Registrati!
Fai il tuo pronostico
» Altri Sport
» Acqua Sport New
» Amatori on line
» Arti Marziali
» Atletica
» Automobilismo
» Badminton
» Baseball/Softball
» Basket
» Beach Sports
» Biliardo
» Bocce
» Bowling
» Calcio
» Calcio Giov.
» Calcio a 5
» Tornei calcetto
» Ciclismo
» Fitness
» Frisbee
» Ginnastica Artist.
» Golf
» Ippica
» Karting
» Motociclismo
» Nuoto
» Pallamano
» Pallavolo
» Pattinaggio
» Pesca Sportiva
» Pugilato
» Scherma
» Squash
» Tennis
» Tennis Tavolo
» Tiro con l'Arco
» Vela
 
Aggiungi a Preferiti
Preferiti
 
Menu
  • Home
  • Invia News
  • Logout

  • Registrati
  • Password
  • Segnalaci
  • Contattaci

  • Inizia la fase di allestimento al Monterosato in attesa dell'ultimo round mondia
    Motociclismo
    Martedì, 03 Agosto 2010 @ 18:40:02

    Calici in alto e attesa trepidante per questo nuovissimo evento 2010! Fermo lo inaugura con alcune iniziative volte alla promozione e con un mese e mezzo denso di speranze mondiali affidate non solo al nostro bigman Cairoli ma anche agli altri ragazzi.

    Fermo, 11-12 settembre 2010 - Fervono i preparativi all’International Circuit City of Fermo per l’ultimo round mondiale motocross della stagione, che si terrà nella bella città marchigiana dal 10 al 12 settembre prossimi. Sarà un weekend con grandi emozioni in pista, con Tony Cairoli (Ktm) attualmente leader della classifica dopo la doppia vittoria dell’ultimo GP in Svezia, ma anche con David Philippaerts (Yamaha) che dal suo attuale terzo posto lancia segnali di “pericolo” al secondo in graduatoria il belga Clement Desalle (Suzuki). Quattro i GP rimanenti prima di Fermo: l’1 agosto in Belgio, l’8 in Repubblica Ceka, il 22 in Brasile e il 5 settembre in Olanda.
    Il paddock, luogo che nei round dell’MX1 in Italia diventa punto d’incontro fra piloti e fans, riserverà tante iniziative organizzate durante il programma dei tre giorni di prove e gare che si sveleranno con l'avvicinarsi all'evento.

    Si tratta di un’area all’interno della quale vi saranno momenti di intrattenimento, esposizione di moto, consegna di gadget e il ritorno della prova delle auto Fiat che tanto successo ha riscosso nelle precedenti prove italiane MX1. Tutti ingredienti che mettono in contatto il mondo del Motocross e i tanti tifosi che accorreranno a Fermo.

    Il round numero 15 di questa stagione rappresenta anche il momento più importante dell’intero campionato essendo l’ultima e decisiva prova prima di conoscere i nuovi campioni del mondo della specialità.

    All’entusiasmo italiano per la possibilità di vedere la riconferma del siciliano Tony Cairoli (Team Yamaha Red Bull De Carli) campione del mondo per la quarta volta, anche se si tratterebbe della prima volta in sella alla Ktm, con la quale è andato in testa già dalla seconda prova italiana di Mantova dello scorso aprile.

    Ma il Monterosato di Fermo sarà anche teatro di altre importanti attese, dal già citato ex campione del mondo toscano Philippaerts (Team Yamaha Monster Energy Motocross) al pilota lombardo Davide Guarneri (Team Yamaha Monster Energy Ricci Motocross), e ancora il perugino Manuel Monni (Team 3C Racing - Yamaha), Matteo Bonini (Team KTM Silver Action) tra i titolari dell’MX1, mentre l'onore di partecipare al grand prix come wild card spetterà ad Alex Salvini (Husqvarna) e Giovanni Bertuccelli (Ktm).



    In gara nel weekend marchigiano, come di consueto, anche i giovani dell’MX2, con il transalpino Marvin Musquin che attualmente conduce la graduatoria provvisoria di campionato davanti al tedesco Roczen e all’altro francese Frossard. Primo e più costante tra gli azzurri è il laziale Alessandro Lupino (Yamaha) che al momento si trova quattordicesimo, mentre più giù transitano Gianluca Martini (Honda), Rudi Moroni (Yamaha), Deny Philippaerts (Suzuki) e Alessandro Battig (Honda). Wild card di questa prova italiana saranno Gianluca Martini (Honda) e Andrea Cervellin (Husqvarna).



    L’occasione del Gran Prix d’Italia servirà anche per consacrare altri campioni con il FIM Women's Motocross World Championship e il Campionato Europeo Motocross 125 2T, entrambi inseriti nel ricco programma di eventi di Fermo.

    Un insieme di ingredienti che garantiranno il consueto grande spettacolo.



    Sta partendo, intanto, la promozione sul territorio con manifesti, volantini, flyers, pubblicità su stampa, radio e tv con lo strumento principe che riguarda il mondo del web. I social network sono diventati il mezzo ideale attraverso i quali diffondere ogni dettaglio e invitare conoscenti, amici e, perchè no, appassionati di motori in genere.



    UN NUOVO MONTEROSATO ACCOGLIERA’ PUBBLICO E PILOTI

    I lavori per la realizzazione del nuovo Monterosato, a Fermo sono iniziati nel 2008. Per adeguare il circuito alle esigenze più attuali è stato quasi completamente riedificata la collina sulla quale spicca il nuovo tracciato internazionale. Rispetto al precedente circuito è stata spostata la partenza in avanti di quasi 150 metri e modificato l'ultimo tratto del percorso di gara. Un nuovo paddock accoglierà il Circus mondiale, ma si è pensato anche al flusso di mezzi quindi viabilità, parcheggi per il pubblico con percorsi brevi da e per la pista e servizi lungo tutto il perimetro. Un’ampia e facilmente raggiungibile area commerciale per pubblico e piloti troverà anch’essa posto all’interno del circuito, così come tutte le altre iniziative programmate dagli sponsors.

    Completa l’opera di rinnovamento la palazzina servizi che domina l’area di partenza e che servirà da centro operativo della direzione gara.



    Per chi vorrà godere dell’evento in presa diretta, sarà disponibile un’area camping riservata a camper e tende.



    COME RAGGIUNGERE IL CROSSODROMO MONTEROSATO DI FERMO

    In auto:

    Uscita Autostrada A14 Fermo/Porto San Giorgio. Alla prima rotonda direzione Porto San Giorgio. Alla seconda rotonda (sono vicinissime) strada provinciale Val d'Ete (direzione ovest passando sotto il ponte dell'A14), proseguire per circa 6 km. All'incrocio verso sinistra per Monterubbiano, dopo 400 m. girare a destra verso Ponzano di Fermo e dopo circa 2 km fare attenzione a destra (in salita) all'indicazione per il crossodromo.

    In treno:

    FS tratto Bologna-Bari/Bari-Bologna stazione di arrivo Porto San Giorgio (10 km circa dal crossdromo).

    In aereo:

    Aeroporto Ancona Falconara - Piazzale Sordoni - Falconara Marittima (Ancona)

    a Km 80 da Fermo. Tempo di percorrenza in auto circa 55 minuti.

    Aeroporto Internazionale d'Abruzzo - Via Tiburtina Km 229,100 – Pescara a 105 km da Fermo. Tempo di percorrenza in auto circa 1 ora e 15 minuti.


    TIME TABLE

    SABATO / SATURDAY

    125cc Free Practice Group-2 8.05 - 8.30

    125cc Free Practice Group-1 8.40 - 9.05

    Women’s Free Practice 9.25 - 9.50

    MX2 Free Practice 10.00 - 10.35

    MX1 Free Practice 10.45 - 11.20

    125cc Pre-Qualifing Group-1 11.35 - 12.00

    125cc Pre-Qualifing Group-2 12.10 - 12.35

    Women’s Time Practice 13.00 - 13.25

    MX2 Pre-Qualifying Practice 13.35 - 14.10

    MX1 Pre-Qualifying Practice 14.20 - 14.55

    Women’s Race-1 (20’ + 2 laps) 15.15

    MX2 Qualifying Race (20’ + 2 laps) 16.05

    MX1 Qualifying Race (20’ + 2 laps) 16.55

    125cc Qualifing Race-1 (15’ + 2 laps) 17.45

    125cc Qualifing Race-2 (15’ + 2 laps) 18.35



    DOMENICA / SUNDAY

    125cc Warm-up 8.00 - 8.20

    Women’s Warm-up 8.30 - 8.50

    MX2 Warm-up 9.00 - 9.20

    MX1 Warm-up 9.30 - 9.50

    125cc Race-1 (25’ + 2 laps) 10.20

    Women’s Race-2 (20’ + 2 laps) 11.15

    Women’s - Podium

    MX2 Grand Prix Race-1 (35’ + 2 laps) 12.10

    MX1 Grand Prix Race-1 (35’ + 2 laps) 13.10

    MX2 Grand Prix Race-2 (35’ + 2 laps) 15.03

    MX2 - Podium

    MX1 Grand Prix Race-2 (35’ + 2 laps) 16.03

    MX1 - Podium

    125cc Race-2 (25’ + 2 laps) 17.20

    125cc - Podium



    PREZZO BIGLIETTI

    Sabato €. 25
    Domenica €. 45, ridotti FMI € 40
    Sabato e domenica €. 50, ridotti FMI € 45
    Under 14 €. 20 (biglietto unico)
    Under 12 omaggio
    Ingresso Paddock €. 20 (valido per sabato e domenica)
    Area Camping €. 30 (dotata di toilette e sorveglianza 24 h., accesso dalle ore 14 del venerdì)
     
    Aggiungi a Preferiti Segnalaci Collabora con noi Aggiungi Link Locali Rimini
    Siti Internet by Pianetaitalia.com Srl © SportalRimini.com -Tutto lo Sport di Rimini e Provincia 2001/2005.
    All rights reserved - PIVA 03264080403