User Pass
Preferiti | Collabora con Noi | Forum | Links | Immagini Eventi | Società | Download | Impianti Sportivi
Cerca nel sito
Registrati!
Fai il tuo pronostico
» Altri Sport
» Acqua Sport New
» Amatori on line
» Arti Marziali
» Atletica
» Automobilismo
» Badminton
» Baseball/Softball
» Basket
» Beach Sports
» Biliardo
» Bocce
» Bowling
» Calcio
» Calcio Giov.
» Calcio a 5
» Tornei calcetto
» Ciclismo
» Fitness
» Frisbee
» Ginnastica Artist.
» Golf
» Ippica
» Karting
» Motociclismo
» Nuoto
» Pallamano
» Pallavolo
» Pattinaggio
» Pesca Sportiva
» Pugilato
» Scherma
» Squash
» Tennis
» Tennis Tavolo
» Tiro con l'Arco
» Vela
 
Aggiungi a Preferiti
Preferiti
 
Menu
  • Home
  • Invia News
  • Logout

  • Registrati
  • Password
  • Segnalaci
  • Contattaci

  • CITTA' SENZA CUORE
    Calcio
    Venerdì, 18 Luglio 2003 @ 9:59:50

    Riceviamo e pubblichiamo l'articolo di un nostro lettore.

    Dopo ben quattordici anni di sofferenza finalmente è arrivata: c1 siamo anche noi ed un'intera città esplode di gioia.
    Forse però non tutti festeggiano e forse il sindaco Ravaioli è proprio uno di questi visto che ora si trova a dover fare i conti con le sue promesse relative alla favoleggiata storia di un nuovo stadio degno di questa storica città in caso di promozione.
    Siamo già alle porte della nuova avventura e i nodi incominciano a venire al pettine... Infatti, negli attuali progetti non c'è solo un ridimensionamento della spavoneggiata promessa, ma un vero e proprio insulto alla città stessa. Il nostro sarebbe il primo ed unico stadio italiano dove i tifosi ospiti godrebbero del beneficio, non proprio indifferente, di avere un settore ben più capiente (2200 posti), rispetto a quello dove abitualmente prendono posto i "veri" tifosi del Rimini calcio (appena 800), quelli ,tanto per capirci, che incitano la propria squadra dall'inizio alla fine della partita e che dopo lunghissimi anni di purgatorio immeritato, oggi toccherebbe loro se non subito uno stadio nuovo (visto che il campionato è ormai ai nastri di partenza) almeno una curva degna di una cittadina di oltre centocinquantamila abitanti, e questa "degna curva" deve essere proprio dietro la porta (cioè sopra la pista d'atletica) affinchè quei magnifici ragazzi possano gustarsi la partita, come è giusto che sia.
    Ma che sindaco è il "nostro" che accontenta solo i tifosi ospiti? Inoltre lo scorso come in tutti i campionati precedenti il settore che prima di ogni altro esauriva i posti e che già dimostrava di essere insufficiente per la c2 era sempre la "curva est", cuore della tifoseria riminese, quindi cuore della città stessa.
    Gli appassionati del Rimini ancora sbalorditi dall'incredibile decisione del comune e per nulla soddisfatti degli interventi di adeguamento promessi, incominciano a mobilitarsi per opporsi a tutto questo che comprometterebbe di sicuro il grande entusiasmo palpabile intorno a questa squadra che ha avuto il merito di entrare nella storia.
    Il cuore di Rimini vuole ritornare a battere e sempre più forte, pertanto l'intervento chirurgico sullo stadio (tempio di ogni città italiana) dev'essere interamente rivisto dal dottor-sindaco Ravaioli, sempre che egli non preferisca fare il gioco duro e sporco proprio nei confronti dei suoi stessi elettori.
     
    Aggiungi a Preferiti Segnalaci Collabora con noi Aggiungi Link Locali Rimini
    Siti Internet by Pianetaitalia.com Srl © SportalRimini.com -Tutto lo Sport di Rimini e Provincia 2001/2005.
    All rights reserved - PIVA 03264080403